Eremo di San Cataldo

Il gioiello incastonato nella roccia

PROSSIMA APERTURA DELL’EREMO:

DOMENICA 2 APRILE 2023

è CONSIGLIATO TELEFONARE PREVENTIVAMENTE

3497778939 – 3483291022

info@utc-cottanello.it

Il nuovo sito dell'Ufficio Turistico di Cottanello sarà online il
2 aprile 2023

L’Eremo di San Cataldo è una perla di bellezza, incastonata nella roccia calcarea.

Le sue origini si fanno risalire al X secolo, periodo in cui i monaci  benedettini lo utilizzarono come luogo di rifugio o di eremitaggio, e custodisce all’interno dell’originaria cappella il suo affresco più antico risalente al XII sec., uno dei più antichi della Sabina. 

Dal 2018 costituisce, con la Cava di Marmo Rosso, Monumento Naturale.